Facebook


“Ci impegniamo ad assumere nuove ed ulteriori iniziative invitando la Giunta a trovare tutti gli spazi che la legge consente per dare risposte in tempi brevi alle istanze del mondo agricolo ”. Così i consiglieri regionali del Pd Simone Bezzini e Stefano Scaramelli che accolgono e condividono la lettera ricevuta pochi giorni fa dall’ATC (Ambito territoriale caccia) Siena Nord in cui si evidenzia una crescente preoccupazione legata ai danni che vengono prodotti dai caprioli ai vigneti soprattutto in primavera. “Il fatto poi, – hanno spiegato Bezzini e Scaramelli– già ribadito nella mozione approvata dal Consiglio regionale nel settembre 2016 e sottolineato anche nella lettera del presidente di ATC3 Siena Nord Roberto Vivarelli, che il parere di ISPRA  sebbene obbligatorio, non sia vincolante, ci rafforza nella convinzione che si possa ricorrere anche ai contributi scientifici espressi da organismi come  CIRSEMAF (Centro universitario per la ricerca sui miglioramenti ambientali e la fauna partecipato dalle tre università di Siena, Firenze e Pisa) che può fornire elementi utili di cui tenere conto nel procedimento di approvazione dei piani di gestione degli ungulati, del calendario venatorio e delle forme di prelievo da autorizzare, al fine di rendere tali piani maggiormente rispondenti alle esigenze di riequilibrio fra agricoltura, caccia e ambiente”. Come spiegato nella lettera dell’Ambito territoriale caccia “i danni che i caprioli portano alle viticolture di pregio stanno assumendo dimensioni piuttosto consistenti. E’ quindi importante- si legge nella lettera – che ora che riprende la stagione vegetativa della vite, le misure a tutela delle produzioni vitivinicole vengano attivate. Nel 2017 nell’ATC Siena Nord sono stati accertati danni alle uve solo da capriolo per oltre 3.600 quintali pari a circa 290mila euro”. Bezzini e Scaramelli hanno ricordato come in passato abbiano presentato interrogazioni e mozioni per sollecitate la Giunta su questo tema, sia per proteggere i vigneti che per fare interventi di contenimento dei caprioli nelle aree di ripopolamento e cattura.

   

    
  Toscana     Sez. Firenze 

News Locali

CCT SIENA, A TUTTA CINOFILIA

Si è svolta nella giornata di ieri presso la A.A.V. LA BOSCAGLIA, la giornata dedicata alle finali per la seguita dei singoli su cinghiale della provincia di Siena. I due trofei in palio erano valenti sia per il campionato Provinciale Senese, sia per il trofeo città di Poggibonsi, entrambi alla prima edizione sotto la bandiera della CCT.

Leggi tutto...

ALLA RICERCA DELL'EQUILIBRIO PERDUTO

Segnaliamo una importante iniziativa che si terrà il prossimo martedì 29 maggio dalle ore 14 alle ore 18 presso l’Auditorium Chianti banca San Casciano organizzata dal Bio Distretto del Chianti. Si parla di ungulati, di agricoltura e territorio, in una delle zone più sensibili al problema.

Leggi tutto...

Sentieri di Caccia


Clicca l'immagine per accedere al sito web

Sport e Cinofilia


Clicca l'immagine per scaricare la presentazione

Progetto Columbidi Nidificanti

Clicca l'immagine per scaricare la presentazione

Cena sociale Livorno

Clicca l'immagine per scaricare la presentazione

Gare Cinofile

Clicca l'immagine per scaricare la presentazione

Gare Cinofile

Clicca l'immagine per scaricare la presentazione

Iniziativa Selvaggina Stanziale

Clicca l'immagine per scaricare la presentazione

Serata "Gestione del Cinghiale"

Clicca l'immagine per scaricare la presentazione

Galleria Video

CEDAF


Clicca l'immagine per accedere al sito

Tos Caccia


Clicca l'immagine per scaricare la presentazione

Accesso Utenti

Confederazione Cacciatori Toscani  -  Via Benedetto Dei 19 - 50127 Firenze

Cod. Fiscale 94235190488 - confcacciatoritoscani@gmail.com