Paolo Pasqualetti, di San Casciano in val di Pesa (FI), è il nuovo campione europeo di Chioccolo.
La manifestazione, che si è svolta ad Alijò, in Portogallo, ed è giunta alla XXIIma edizione, consiste nell'imitazione del canto del Tordo Bottaccio, del Tordo Sassello e del Merlo.
Pasqualetti è risultato 1° assoluto nel canto del Tordo Sassello (Turdus iliacus) e del Merlo (Turdus merula) ed il 3° assoluto nel canto del Tordo Bottaccio (Turdus philomelos). Al termine della gara, sommando i punteggi ottenuti nelle singole specialità, Paolo è stato proclamato campione europeo di Chioccolo, bissando così il titolo che aveva già conquistato nel 2017, in occasione della sagra degli "Osei" che si tiene annualmente a Sacile, nel Friuli.
Paolo Pasqualetti, oltre ad essere un giovane e straordinario interprete di questa antichissima arte, è anche un dirigente della ARCT (Associazione Regionale Cacciatori Toscani) e dunque un convinto sostenitore della CCT (Confederazione Cacciatori Toscani) e della unità di tutti i cacciatori.
L'ARCT e la CCT esprimono a Paolo le più vive congratulazioni e si dichiarano orgogliose di averlo fra i propri associati.