Sabato 8 Giugno presso il Campo di Tiro di Pietratonda, nel Comune di Campagnatico è andata in scena una gara unica nel suo genere e interamente dedicata al tiro a palla. Organizzata dalla Sez. Comunale della Federcaccia di Grosseto in collaborazione con la CCT, l’Associazione di Tiro “Pietratonda” e l’URCA di Grosseto, la prova si è articolata su due specialità: tiro a bersaglio fermo a 100 e 200 metri e tiro alla sagoma del cinghiale corrente. Diverse categorie per l’una e l’altra specialità: canna liscia e canna rigata per il cinghialino corrente e cacciatori (diametro esterno della canna inferiore di 17 mm) e tiratori (diametro esterno della canna superiore di 17 mm) per il tiro a bersaglio fermo. Classifiche finali singole e combinata per il trofeo. Diversi tiratori hanno sparato per tutto il giorno sulle stupende linee di tiro del campo abbellite da bersagli raffiguranti  sagome di animali, offerti da URCA. Cinque colpi per ogni sagoma nelle linee di tiro e quattro colpi al cinghialino corrente.
A metà giornata un lauto pranzo in amicizia offerto dalla Federcaccia di Paganico.
Per Roberto Cicaloni, Presidente della sez. Comunale FIDC di Grosseto, - questa prova è stata il primo atto di quella che, speriamo, diventi un appuntamento fisso per gli anni a venire.-
Come sempre, queste occasioni di aggregazione all’insegna di una passione ci ricordano l’importanza dell’unità del mondo venatorio, unico modo di continuare a ritrovarsi insieme in questi contesti negli anni a venire.
Queste le classifiche del 1° TROFEO COMBINATO DI CACCIA A PALLA

BERSAGLIO FERMO A 100 E 200 METRI

 

Tiratori:

  1. Ciabatti Riccardo
  2. Canuzzi Domentico
  3. Parentini Massimiliano

Cacciatori:

  1. Ciabatti Riccardo
  2. Allegro Marco
  3. Romani Riccardo

CINGHIALINO CORRENTE

Canna liscia:

  1. Senserini Davide
  2. Martini Franco
  3. Scheggi Enrico

Canna rigata:

  1. Netti Giuliano
  2. Capitani Euro
  3. Scheggi Enrico

 

COMBINATA PER IL TROFEO

  1. Romani Riccardo
  2. Ciabatti Riccardo
  3. Senserini Davide