Facebook

La Regione Toscana con delibera n° 175 dello scorso 17/02/2020 ha apportato alcune importati modifiche correttive sul Piano di controllo della volpe.

 In particolare, viene specificato nella nuova deliberazione, che i cani utilizzati per le attività di controllo, non debbano essere necessariamente quelli abilitati dall’ ENCI (Ente Nazionale Cinofilia Italiana) o che siano in possesso del certificato di iscrizione ai libri genealogici Enci, ma anche soggetti “addestrati come cani selettivi sulla specie volpe”.

“Una correzione che abbiamo chiesto con forza” - dichiara Marco Salvadori Presidente Federcaccia Toscana.

Assieme alle altre associazioni aderenti alla Confederazione Cacciatori Toscani, abbiamo chiesto all’assessorato ed agli uffici competenti di superare i limiti della precedente deliberazione, per consentire ad uno spettro più ampio di soggetti specializzati, di poter intervenire per garantire ed ampliare le azioni di controllo che si stanno svolgendo sul territorio e nei vari Istituti Faunistici”.

Un passo in avanti importante ed apprezzabile!

Purtroppo, nonostante ciò, permangono ancora limiti e criticità per quanto attiene le disposizioni ed i contenuti presenti nei vari piani di controllo delle cosiddette specie opportuniste (Volpe, Corvidi, Columbidi  etc.), che nei fatti impediscono o limitano fortemente l’efficacia degli interventi di controllo e le relative azioni gestionali, con le inevitabili ricadute negative che ne conseguono sulle specie sensibili interessate come ad esempio galliformi e lagomorfi.

A tale proposito, la Confederazione Cacciatori Toscani ritiene necessaria la riapertura di un tavolo di confronto con la Regione Toscana e i vari soggetti interessati, finalizzato a chiarire e superare alcune incomprensibili rigidità espresse da ISPRA già da tempo evidenziate anche da numerosi ATC Toscani.

Di seguito scaricabile la Delibera n° 175:

   

     
  Toscana   Sez. Firenze                                      

     

Gross.:la solodarietà non si ferma


CEDAF


Clicca l'immagine per accedere al sito

Life Perdix

Clicca l'immagine per collegarti alla Pagina Facebook


News Locali

GROSSETO: DALLE SQUADRE DI CACCIA AL CINGHIALE 3.150 EURO PER L'OSPEDALE DI GROSSETO

Le squadre di caccia al Cinghiale di Grosseto hanno voluto manifestare la loro vicinanza a quanti stanno lavorando per difendere tutta la comunità dalla pandemia causata dal Coronavirus, facendo una donazione di 3.150 Euro all' Ospedale di Grosseto.
Le squadre di caccia al Cinghiale che hanno partecipato alla donazione sono le seguenti: Il Leccio n.65, Prata n. 129, Boccheggiano n. 156, Valpiana - Capanne n. 143, Follonica n. 80, Montebamboli n. 16, Zanicchi n. 92, Il Vivoli - Ranieri n. 19, Perolla - Il Fontino n. 21, Vampa - Ribolla n. 66, Massa - Niccioleta n.9, Montebamboli - Marsiliana n. 96, Montieri n. 23, Bagno di Gavorrano n. 123, Grilli - Puntone n.134, Volpi n. 121, La Stima n. 31, Gerfalco n.151. 

La Confederazione Cacciatori Toscani plaude all'ennesimo gesto concreto di solidarietà, rivolto a tutta la società, da parte del mondo venatorio.

POMARANCE E CASTELNUOVO VAL DI CECINA: DALLE SQUADRE DI CACCIA AL CINGHIALE 1.900 EURO PER L'AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA PISANA

Le squadre di caccia al Cinghiale dei Comuni di Pomarance e Castelnuovo Val di Cecina hanno voluto manifestare la loro vicinanza a quanti stanno lavorando per difendere tutta la comunità dalla pandemia causata dal Coronavirus, facendo una donazione di 1.900 Euro all' Azienda Ospedaliera Universitaria Pisana.
Le squadre di caccia al Cinghiale che hanno partecipato alla donazione sono le seguenti: Taro, Micciano, Libbiano, Montecastelli, Cinghialai di Serrazzano, Montegemoli, La Corte - Fontebagni, Lagoni Rossi, San Dalmazio e Gesseri - La Casa.

La Confederazione Cacciatori Toscani plaude all'ennesimo gesto concreto di solidarietà, rivolto a tutta la società, da parte del mondo venatorio.

Caccia Magazine

Clicca l'immagine per accedere al sito web

Marzo 2020: Inizio nuova era?

Clicca l'immagine per scaricare il volantino

Gestione Faunistica in Pillole

Clicca l'immagine per aprire l'articolo

CONTATTI STRUTTURA LEGALE

Clicca per scaricare il volantino

Siena: Nuovo Centro Servizi

Clicca per scaricare il volantino

Sport e Cinofilia 2020


Clicca l'immagine per scaricare la presentazione

Progetto The data from the sky


Clicca l'immagine per scaricare il progetto

PROGETTO MORIGLIONE

Clicca l'immagine per scaricare la presentazione

SOS Pavoncella 2019

Clicca per scaricare il modulo di raccolta dati

C. Ornitologico Porto allo Stillo

Clicca l'immagine per scaricare la presentazione

Centro Ornitologico Malpasso

Clicca l'immagine per scaricare la relazione

Conv. Naz.le progetto ANASAT

Il Colpo d’Ala

Clicca l'immagine per scaricare l'articolo

Tos Caccia


Clicca l'immagine per scaricare la presentazione

Nuove aree vocate al Cinghiale


Clicca qui per visionare le nuove aree vocate al Cinghiale

Portale Regionale GEOSCOPIO

Accesso Utenti

Confederazione Cacciatori Toscani  -  Via Benedetto Dei 19 - 50127 Firenze

Cod. Fiscale 94235190488 - confcacciatoritoscani@gmail.com