Facebook

 

E' di oggi la notizia che il Presidente della Federcaccia Nazionale Massimo Buconi, ha presentato una denuncia/querela alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma contro la Signora Daniela Martani per le calunnie e offese che la stessa ha rivolto ai cacciatori in una recente trasmissione radiofonica su Rai Radio 2 lo scorso 18 e 19 settembre " ai cacciatori vorrei tagliare le gomme delle macchine. Sono molto felice che ci siamo gruppi di animalisti che si organizzano per farlo. E' un reato? Non mi interessa! Non si può andare a fare una passeggiata nei boschi che si ha paura di essere colpiti da uno sparo. Se io vengo a casa tua e ti sparo mi mettono in galera se invece ti sparo in un bosco non mi faccio neppure un giorno di prigione. E' incredibile. Milioni di italiani sono contrari alla caccia, quasi un milione di animali viene massacrato ogni anno, ogni anno muoiono tra le venti e le trenta persone per la caccia. E' incredibile. Una mia amica abita in campagna e ha detto che quando si appostano i cacciatori va a tagliargli le gomme. Non possiamo essere ostaggi di questi pazzi che vanno a divertirsi a sparare ad animali innocenti. E' una cosa vergognosa. Sparano anche a specie protette. Io se vedo i cacciatori gli taglio le gomme, non me ne frega niente che è illegale, poi mi devono beccare. " e poi a proseguito: " i cacciatori sono dei poveracci, sfigati, anche cechi, sono tutti vecchi che non hanno un cavolo da fare. Lo stato italiano non può continuare a permettere a gente malata di mente di andare nei boschi e sparare indiscriminatamente ad animali innocenti. " Non è tutto qui! La stessa Martani personaggio pubblico, famosa per la trasmissione televisiva Grande Fratello, come un fiume in piena continua le sue frasi offensive anche nella propria pagina facebook, con termini del tipo i cacciatori " assassini trogloditi" e " balordi, riluttanti, armati". Alla luce della gravità di tali affermazioni ci pare di estremo interesse l'iniziativa intrapresa dal Presidente Buconi che per difendere l'onorabilità e la legittimità della caccia e dei cacciatori ha deciso senza mezzi termini di procedere con una immediata querela nei confronti di colei che ha fatto tali gravissime affermazioni. Ci pare importante sottolineare questo episodio perché sta a dimostrare come la cosiddetta cultura animalista fondamentalista produca questo tipo di fenomeni. Non è il solo caso; altri casi simili si sono verificati anche in Toscana e una volta espletati i necessari approfondimenti la Confederazione Cacciatori Toscani valuterà se procedere sullo stesso percorso della querela. Nessuno si può permettere di accostare l'immagine della caccia e dei cacciatori a quella di assassini, di malati di mente e di persone che agiscono fuori dalle leggi. Occorre alzare la testa e rispondere duramente!

In allegato il testo della querela 

Allegati:
Scarica questo file (querela.pdf)querela.pdf[ ]806 kB

   

     
     Sez. Firenze                                      

     

LIVE CHAT


Grosseto Informa


CEDAF


Clicca l'immagine per accedere al sito

Life Perdix

Clicca l'immagine per collegarti alla Pagina Facebook


News Locali

PROVE DI LAVORO: UN COGNOME UNA GARANZIA

Nello scenario dell’Isola d’Elba, sotto l’impeccabile organizzazione di Paolo Cappellini e Silvia Viviani della CCT di Livorno con la collaborazione degli abitanti del posto nel weekend del 22 e 23 febbraio si è svolta la 4° edizione del Trofeo Orzati.
Pasquale Orzati era un cinofilo e cacciatore molto amato e rispettato nella zona. Il suo carissimo amico Marcello Bellini l’ho ricorda con grande gioia e con un grande vuoto nel cuore.
Alla premiazione era anche presente il figlio di Pasquale che ha reso ancora più emozionante e indimenticabile questa manifestazione.

L’articolo prosegue a pagina 8 del numero 65 di “Cinghiale & Cani” in edicola.

LA FEDERCACCIA E LA CCT DI CERTALDO DONANO DISPOSITIVI SANITIARI ALL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Certaldo -  Continuano i gesti di solidarietà da parte dei cacciatori nei confronti delle amministrazioni locali, degli ospedali, e verso tutte le persone impegnate in prima linea nella lotta al Coronavirus.

La Federcaccia sezione comunale di Certaldo assieme alla Confederazione Cacciatori Toscani ha realizzato una donazione alla tesoreria Comunale di Certaldo per acquistare materiale sanitario prezioso ed indispensabile per la protezione individuale dal Covid-19.

Questa goccia nell'oceano – dichiara il presidente Claudio Marchi – vuole dimostrare come noi cacciatori possiamo fare qualcosa di importante per aiutare la nostra comunità in questo momento di emergenza.

Leggi tutto...

Caccia Magazine

Clicca l'immagine per accedere al sito web

Luglio 2020: Star dietro al mondo

Clicca l'immagine per scaricare il volantino

Gestione Faunistica in Pillole

Clicca l'immagine per aprire l'articolo

CONTATTI STRUTTURA LEGALE

Clicca per scaricare il volantino

Siena: Nuovo Centro Servizi

Clicca per scaricare il volantino

Il Colpo d’Ala

Clicca l'immagine per scaricare l'articolo

Tos Caccia


Clicca l'immagine per scaricare la presentazione

Nuove aree vocate al Cinghiale


Clicca qui per visionare le nuove aree vocate al Cinghiale

Portale Regionale GEOSCOPIO

Accesso Utenti

Confederazione Cacciatori Toscani  -  Via Benedetto Dei 19 - 50127 Firenze

Cod. Fiscale 94235190488 - confcacciatoritoscani@gmail.com