Facebook

Lunedì 23 Settembre 2019, a Terranuova Bracciolini in provincia di Arezzo, si è svolta la Storica fiera degli uccelli. Una solennità paesana inserita nella festa del Perdono giunta alle 405 edizioni. Una tradizione centenaria, che ogni anno si mostra in costante crescita e che grazie anche alle nuove iniziative aumenta la popolarità, la partecipazione e l’apprezzamento di chi la vive. La giornata del Lunedì con la sua fiera, è il fulcro di tutta la festa. Nonostante il maltempo di quest’anno, che di certo non ha aiutato lo svolgimento, l’ esito è stato più che buono.

Presenti stand di vario genere, che andavano dai prodotti tipici della zona, alla vendita di uccelli da richiamo e di animali da cortile. Erano presenti anche stand  molto frequentati relativi alla caccia al colombaccio, attività venatoria che in questo momento sembra che attragga sempre più appassionati cacciatori. Come sempre non poteva mancare il gazebo del Club Italiano del Colombaccio  presieduto dal Vice Pres. Naz. Silvestro Picchi che portava anche la rappresentanza dell’ANUU e della CCT.

Nel contesto del bellissimo parco fluviale, la mattinata come sempre, è iniziata alle prime luci dell’alba con l’inizio della gara canora. In un contesto naturale, si sono sfidati circa 240 esemplari di avifauna canora formati da; Tordi Bottacci, Tordi Sasselli , Merli, Cesene , Passeri, Fringuelli, Prispoloni ed Allodole, tutti soggetti ben tenuti, portati da esperti garisti ed allevatori. Una giuria competente ed attenta ha stilato i risultati ed i cantori migliori si sono aggiudicati i primi posti sul podio.

A metà mattinata, sul palco d’onore, si sono svolte le premiazioni dei garisti e tra i premiati delle varie categorie, è salito sul gradino più alto del podio il Sig. Spini Rolando, che si è aggiudicato il primo premio dell’uccello canoro più ambito, il tordo Bottaccio. Nell’occasione, in memoria di Aldo Paffetti, autorevole e storico protagonista  della fiera, il figlio Giorgio, per donazione dell’ANUU, ha consegnato un bellissimo trofeo, al vincitore della gara del Merlo.  Successivamente si è svolta la gara del fischio d’oro, dove si sono confrontati i campioni europei di questa non semplice abilità. La gara è stata vinta da Scabin Ettore che è riuscito a mettersi alle spalle fischiatori del calibro di Manganelli, Pin e Prosdocimo.  Tutti i vincitori  sono stati premiati con coppe e diplomi dalle varie autorità che si sono gentilmente adoperate per l’occasione e alle quali va un ringraziamento dell’organizzazione. Erano presenti  gli Assessori regionali Tartaro e Quaoschi, il Presid. naz. AIA arbitri Marcello Nicchi, il Pres. naz.  CONFU Piero Zava, il Pres.. region. FATFO Valeriano Ciampi, il Pres. Onor. Fiera di Capannoli Loriano Nannelli, il Pres. Della fiera uccelli di Piandiscò Roberto Neroni, il Pres. Della fiera uccelli di Crespina Giulio Mancini, il Presi. Naz. Club Italiano del Colombaccio Francesco Paci, il Pres. Proloco Rossano Carsughi, il Pres. della festa del Perdono Mauro Bronzi e il Pres. della fiera degli uccelli Antonio Menga.

Un ringraziamento per  l’importante collaborazione va alla FATFO, alla CCT, agli sponsor delle ditte mangimi Raggio di sole , attrezzature per caccia Kentron e Formenti che produce materiale sanitario per la salute dei volatili.

Non per ultimo, un particolare ringraziamento agli operatori comunali e allo staff del Comitato organizzatore della fiera uccelli capitanato dall’instancabile Pres. Antonio Menga, un insieme di persone attive e  ben coordinate tra loro,  che hanno dato la possibilità, anche in condizioni meteo avverse, di svolgere un’ottima manifestazione. Il comitato organizzatore della festa del perdono e della fiera degli uccelli, spera di poter proseguire con queste bellissime tradizioni che rappresentano la nostra cultura, i valori e le radici della nostra popolazione dando appuntamento al prossimo anno, sperando in un meteo migliore.

Di seguito alcuni scatti della giornata:

 

Allegati:
Scarica questo file (Foto 1.jpg)Foto 1.jpg[ ]323 kB
Scarica questo file (Foto 2.jpg)Foto 2.jpg[ ]450 kB
Scarica questo file (Foto 3.jpg)Foto 3.jpg[ ]294 kB
Scarica questo file (Foto 4.jpg)Foto 4.jpg[ ]430 kB
Scarica questo file (Foto 5.jpg)Foto 5.jpg[ ]412 kB
Scarica questo file (Foto 6.jpg)Foto 6.jpg[ ]393 kB

   

     
  Toscana   Sez. Firenze                                      

     

LIVE CHAT


Grosseto Informa


CEDAF


Clicca l'immagine per accedere al sito

Life Perdix

Clicca l'immagine per collegarti alla Pagina Facebook


News Locali

PROVE DI LAVORO: UN COGNOME UNA GARANZIA

Nello scenario dell’Isola d’Elba, sotto l’impeccabile organizzazione di Paolo Cappellini e Silvia Viviani della CCT di Livorno con la collaborazione degli abitanti del posto nel weekend del 22 e 23 febbraio si è svolta la 4° edizione del Trofeo Orzati.
Pasquale Orzati era un cinofilo e cacciatore molto amato e rispettato nella zona. Il suo carissimo amico Marcello Bellini l’ho ricorda con grande gioia e con un grande vuoto nel cuore.
Alla premiazione era anche presente il figlio di Pasquale che ha reso ancora più emozionante e indimenticabile questa manifestazione.

L’articolo prosegue a pagina 8 del numero 65 di “Cinghiale & Cani” in edicola.

LA FEDERCACCIA E LA CCT DI CERTALDO DONANO DISPOSITIVI SANITIARI ALL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Certaldo -  Continuano i gesti di solidarietà da parte dei cacciatori nei confronti delle amministrazioni locali, degli ospedali, e verso tutte le persone impegnate in prima linea nella lotta al Coronavirus.

La Federcaccia sezione comunale di Certaldo assieme alla Confederazione Cacciatori Toscani ha realizzato una donazione alla tesoreria Comunale di Certaldo per acquistare materiale sanitario prezioso ed indispensabile per la protezione individuale dal Covid-19.

Questa goccia nell'oceano – dichiara il presidente Claudio Marchi – vuole dimostrare come noi cacciatori possiamo fare qualcosa di importante per aiutare la nostra comunità in questo momento di emergenza.

Leggi tutto...

Caccia Magazine

Clicca l'immagine per accedere al sito web

Aprile 2020: L unione fa la forza

Clicca l'immagine per scaricare il volantino

Gestione Faunistica in Pillole

Clicca l'immagine per aprire l'articolo

CONTATTI STRUTTURA LEGALE

Clicca per scaricare il volantino

Siena: Nuovo Centro Servizi

Clicca per scaricare il volantino

Il Colpo d’Ala

Clicca l'immagine per scaricare l'articolo

Tos Caccia


Clicca l'immagine per scaricare la presentazione

Nuove aree vocate al Cinghiale


Clicca qui per visionare le nuove aree vocate al Cinghiale

Portale Regionale GEOSCOPIO

Accesso Utenti

Confederazione Cacciatori Toscani  -  Via Benedetto Dei 19 - 50127 Firenze

Cod. Fiscale 94235190488 - confcacciatoritoscani@gmail.com