Cerca
  • Confederazione Cacciatori Toscani

CCT: CACCIATORI PER L’AMBIENTE



Dopo due anni di rinvii a causa della pandemia, l’operazione “Paladini del territorio” prenderà il via quest’anno a partire dal prossimo 21 maggio e si protrarrà per una intera settimana, fino al 29 maggio. Un progetto nato dalla volontà delle associazioni venatorie e che vede la partecipazione la Federcaccia Nazionale all’interno della Fondazione UNA.


Un progetto che vuole aprire una grande mobilitazione verso la difesa dell’ambiente naturale e contribuire alla sensibilità diffusa verso i temi legati alla biodiversità.


Anche nella nostra realtà regionale, lo sforzo organizzativo sul tema della raccolta dei rifiuti nell’ambiente ha visto impegnate, le associazioni confederate in svariate iniziative già svolte nelle scorse settimane e programmate per i prossimi giorni.


A Massa e Carrara, la locale sez.ne Provinciale della Federcaccia in collaborazione con il CAI ed il Comune di Filattiera ha dato vita alla giornata ecologica lo scorso 12 Marzo. Il risultato raggiunto è stata la massiccia partecipazione da parte di appassionati cacciatori e non solo che hanno contribuito alla raccolta di quintali di rifiuti dai nostri boschi e differenziati per essere poi smaltiti presso gli appositi punti di raccolta.


Il prossimo 26 Marzo, appuntamento a Castelnuovo B.ga in Provincia di Siena. Armati di guanti e sacchi, sarà possibile partecipare alla giornata organizzata dalle associazioni locali e patrocinata dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con l’ATC Siena 3 Nord. “Insieme siamo in tanti per pulire crete e Chianti” è lo slogan scherzoso che racchiude la bontà di una iniziativa che si concluderà con un pranzo offerto a tutti i partecipanti dalle associazioni e dagli organizzatori.