Cerca
  • Confederazione Cacciatori Toscani

CCT GROSSETO: CONTINUA IL SUCCESSO DELLE PROVE PER CANI DA SEGUITA SU CINGHIALE



Le prove di lavoro della CCT per la seguIta su cinghiale quest anno hanno contemplano sia il lavoro di coppia che quello in singolo.

In merito alle provale in singolo si sono svolte tre selezioni per accedere al campionato Provinciale, una nell’area nord della Provincia, il Trofeo Gino Sozzi al quale hanno partecipato oltre 60 soggetti, svoltosi nell’A.A.C. Il Cicalino, Comune di Massa Marittima; una nell’area centrale, presso l’A.A. C. La Rombaia, nel comune di Castiglione della Pescaia , dove si è svolto, con oltre 70 partecipanti; ed infine lo storico Trofeo Niccolini che, assieme all’altra selezione, il Trof. Monte Amiata, si è svolto in area sita nel comune di Castel del Piano, ed alla quale hanno partecipato oltre 80 soggetti provenienti anche da fuori regione.

Vogliamo ringraziare tutti coloro che ci hanno ospitato lo.svolgimento delle tre manifestazioni, l'Azienda Agrituristica Cicalino, La Sig.ra Gemignani e il Comitato di Gestione dell’area sita a Castel del Piano, oltre a tutti i partecipanti che sono accorsi!

Al Trofeo Gino Sozzi, sullo scalino più alto del podio è salito ZICO, Segugio Maremmano, condotto dal proprietario Picci Enrico, seguito da PUCE, segugio maremmano, condotta dal proprietario Milli Silvano e, a pari merito da DIVA, segugio maremmano, condotta da Bellini Marco.

Trofeo della Montagna sono saliti nel podio, DANDI condotto Pioli Stanislao al secondo gradino ALBANO condotto da Bosi Riccardo e al terzo posto il soggetto condotto da Paradisi Gianni.

Trofeo Niccolini, Primo classificato Tago proprietario Stefanini Claudio secondo classificato Tripoli condotto da Mori Simone e infine TORET di Nocentini Giuliano.

Infine, il titolo provinciale se lo sono disputato sei soggetti provenienti dai tre Trofei giunti nelle prime due posizioni, residenti in provincia di Grosseto.

La prova si è svolta in due giorni, 25 e 26 giugno, con tre turni giornalieri, onde poter sciogliere nelle prime ore della mattina, nonostante ciò, il forte caldo si è fatto sentire e ha pesato enormemente nello svolgimento delle prove tanto che di sei soggetti solo in due sono andati in qualifica, TAGO, primo classificato, di Claudio Stefanini e DANDI, secondo classificato, di Stanislao Pioli.

Un ringraziamento particolare va a tutto il corpo giudicante e collaboratori, i quali senza la loro disponibilità e professionalità non si sarebbero potute svolgere le prove.

Nella speranza di non dimenticarne qualcuno sono Gaetano Zambrini, Danilo Rossi, Paolo Travagliati, Marco Ranieri, Monaci Francesco, Avelio De Sanctis, Falchi Massimo, Claudio Sozzi, Chilleri Enzo, Leoni Stefano, Massimo Albonetti, Aldo Masconni e Mario Montomoli.

In attesa di vederci alle premiazioni che si terranno a Bagno di Gavorrano il prossimo 30 luglio, nel contesto della Festa ARCT /CCT, si inviano congratulazioni ai vincitori e un arrivederci al prossimo anno!