Cerca
  • Confederazione Cacciatori Toscani

NUOVA SEZIONE ANUU … CRESCE LA GRANDE FAMIGLIA CCT!



Lo scorso 6 giugno a Monte San Savino (AR) è stata inaugurata una nuova sezione comunale Anuu (Associazione migratoristi italiani per la conservazione dell’ambiente naturale); una importante occasione per celebrare la nascita di un nuovo sodalizio in terra aretina, ma anche per rilanciare il progetto della Confederazione Cacciatori Toscani e radicarlo sul territorio.

L’inaugurazione si è svolta alla presenza del Presidente provinciale Anuu Giorgio Paffetti e di Fabrizio Lombardi presidente della sezione; presente anche Terfiro Innocentidelegato regionale Anuu e rappresentante della CCT.


Particolarmente gradita la partecipazione dell’amministrazione comunale di Monte San Savino nella persona dell’Assessore all’ Ambiente - Alessio Maina.


Di fronte ad un gruppo di soci, sia Paffetti che Lombardi, hanno ricordato i principali obiettivi dell’Associazione fortemente incentrati ad una corretta gestione faunistica rispettosa delle indicazione tecnico-scientifiche.


Gestione e salvaguardia delle tradizioni venatorie che si legano anche alle attività svolte a livello locale ed in stretta collaborazione con le istituzioni.


Nel suo intervento – Terfiro Innocenti - anche nella sua veste di autorevole rappresentante della Confederazione Cacciatori Toscani, ha avuto modo di sottolineare l’importanza del processo unitario messo in atto dalla CCT e che oggi sta dando evidenti risultati per l’intero mondo venatorio toscano e non solo.

Una esperienza che ne fa oggi solido riferimento per le problematiche venatorie e che ripropone il tema di una unità organica e moderna del mondo venatorio.


Un percorso necessario al quale numeri crescenti di cacciatori stanno mostrando interesse e condivisione di intenti.

L’Anuu da tempo, anche a livello nazionale, è impegnata senza infingimenti sul tema dell’unità, e la sua convinta appartenenza sin dal primo momento, alla CCT ne è dimostrazione inequivocabile.


A tutti i cacciatori, soci e dirigenti della nuova sezione vanno i più sinceri auguri della Presidenza CCT.