Cerca
  • Confederazione Cacciatori Toscani

NUOVO DPCM: COSA CAMBIA PER L’ATTIVITA’ VENATORIA IN TOSCANA

Aggiornato il: 6 nov 2020

Dopo la pubblicazione del nuovo DPCM in gazzetta ufficiale e delle molte richieste di chiarimenti pervenuteci nelle ultime ore, in merito anche alla possibilità di praticare o meno l’attività venatoria su tutto il territorio regionale, ci preme precisare quanto segue.


Dall'attuale classificazione della Regione Toscana come zona gialla, cioè la fascia indicata come a “basso rischio”, oltre al coprifuoco generale valido su tutto il territorio Nazionale dalle ore 22.00 alle 05.00 del mattino, non vi sono variazioni rispetto allo stato attuale delle cose. Pertanto, essendo l’attività venatoria una delle attività non sottoposte a limitazioni, è possibile andare a caccia all’interno del territorio regionale e sempre nel rispetto delle norme generali di distanziamento e comportamento, salvo diverse eventuali indicazioni della Regione Toscana. Data la costante evoluzione della situazione, nelle quale gli scenari pandemici e conseguentemente anche quelli normativi sono in continua evoluzione, ci riserviamo di tenervi sempre informati su eventuali ulteriori sviluppi riguardanti la nostra Regione, in merito l’esercizio dell’attività venatoria.


Confederazione cacciatori toscani A (1).

Confederazione Cacciatori Toscani 

Via Benedetto Dei 19 - 50127 Firenze

Tel 055 2657446 • Fax 055 212088

 

Cod. Fiscale 94235190488

 

confcacciatoritoscani@gmail.com

Iscritta ai sensi della L.R.T. 42/2002 con atto dirigenziale n° 703 del 26/03/2019 al Registro Nazionale delle Associazioni di Promozione Sociale 

Città metropolitana di Firenze - Sezione B n°822

2021 | maysea studio

  • Facebook
  • YouTube
  • Instagram